L’Unità di Progetto Foreste e Parchi adempie molteplici funzioni di protezione, benessere sociale e produzione di beni e servizi, che il bosco e le aree naturali protette sono chiamate ad assolvere, tramite un’oculata gestione delle risorse disponibili, elaborando e proponendo progetti e strategie d’intervento su diversi fronti: da quello normativo – legislativo a quello economico – finanziario, senza tralasciare l’aspetto dell’innovazione e della ricerca. Lo scopo è far convivere le legittime aspirazioni di sviluppo socio – economico delle popolazioni con il mantenimento delle peculiarità naturali – paesaggistiche, in un’ottica di conservazione e di sviluppo sostenibile.

 

 

 

Il patrimonio naturalistico costituito dai parchi e dalle aree naturali protette rappresenta uno dei principali elementi di identità della Regione. La loro presenza e salvaguardia favorisce un’importante condizione per la conservazione della biodiversità e, nel contempo, diventa elemento imprescindibile di sviluppo sostenibile, di crescita sociale ed economica solidale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La gestione della politica regionale dei parchi e delle aree protette si sviluppa attraverso le seguenti azioni:

-          ripristino di maggiori gradi e livelli di naturalità,

-          conoscenza del territorio dei parchi e delle aree naturali protette,

-          la promozione dell’ambiente e del territorio,

-          la valorizzazione delle tipicità,

-          la predisposizione e partecipazione a progetti qualificati e qualificanti,

-          la programmazione comunitaria e gestione dei finanziamento,

 

In quest’ottica si inserisce la partecipazione della Regione del Veneto nel Piano d'azione della “Carta Europea del Turismo Sostenibile” attraverso la realizzazione di una serie di azioni rivolte alla diffusione della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle aree protette della Regione del Veneto, diffondendo i risultati che ha raggiunto il Parco Regionale dei Colli Euganei nell’ambito del progetto, al fine di favorire la diffusione delle informazioni e facilitare la nascita di analoghe iniziative in altre aree protette del Veneto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Le fotografie di questa pagina sono gentilmente concesse dall'Unità di Progetto Foreste e Parchi e dagli Autori:

M. Beck Peccoz, Soncin, E. Canal, M. Pavarin